Escursione a Grotta all’Onda

Escursione a Grotta all’Onda (Apuane meridionali)

Grotta all’Onda si trova nell’entroterra di Camaiore, sulle pendici meridionali del Monte Matanna a  708m s.l.m.. Si raggiunge dalla località Trescolli di Casoli lungo un facile sentiero che segue il tracciato dell’acquedotto e che dunque sale dolcemente.
Attraverso i boschi cedui e  le ampie e  verdi radure che concedono panoramiche sul mare si procede in fila indiana sul sentiero di facile percorribilità,  fino a raggiungere l’enorme cavità carsica che presenta spunti di notevole interesse preistorico e  ambientale:  qui sono state rinvenute tracce della presenza umana che risalgono al Paleolitico medio.
La grotta,  seppur  tuttora in corso di scavo, può essere visitata con grande rispetto a  lume di torcia.
L’itinerario prosegue in discesa tra i boschi, dove trova rifugio il moscardino, uno dei più piccoli roditori italiani, e lungo il torrente Lombricese dove nei pressi di alcune costruzioni in pietra abbandonate si può sostare per  pranzare, godere dei caldi raggi del sole e  bagnarsi nelle acque limpide.

Sentiero facile e  percorribile in 3 ore escluse le soste
Dislivello in salita 300 m
Abbigliamento: Si consiglia abiti comodi e  scarpe da trekking, uno zaino da pochi litri, pranzo al sacco- Fontane lungo il percorso
Ritrovo ore 10:00 a  Camaiore in Piazza Romboni
Ritorno  previsto per le 16:00
Per ulteriori informazioni contatta la guida Concetta Carvelli al 3494274492
Costo: €10,00,  €5,00 soci Arcadia, fino a 16 anni di età e Studenti UNIPI

PRENOTAZIONE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *